MMSMuseum Media Suite: è un sistema basato su framework opensource WordPress, che nasce con l’obiettivo di colmare, attraverso l’applicazione delle nuove tecnologie e una mirata attività di mediazione culturale, il divario conoscitivo che intercorre tra visitatore e patrimonio e di rendere la visita un’esperienza formativa piacevole e coinvolgente.

L’intero allestimento multimediale basato sul sistema Museum Media Suite, ha nell’innovazione, nella flessibilità e nell’adattabilità i suoi punti di forza e si candida a ricoprire tutte le specifiche minime richieste dal capitolato di gara alle quali aggiunge ulteriori ed interessanti elementi.

Essendo strutturato in applicazioni modulari consente, infatti, di adattare lo sviluppo alle esigenze del nuovo apparato didascalico del Museo e si presta ad essere integrato ed implementato nel tempo, non solo per quanto riguarda l’hardware, ma anche e soprattutto per ciò che concerne le applicazioni multimediali.

 

Descrizione tecnica dei sistemi offerti

L’allestimento multimediale del museo, sarà basato sulla piattaforma Museum Media Suite la cui architettura modulare è in grado di farsi carico brillantemente di tutte le richieste del Capitolato Speciale d’appalto, aggiungendo in taluni casi, elementi migliorativi che vanno completare ed integrare l’allestimento.

 

MMS/DIRECTION - Regie

Consolle ad uso del personale del Complesso per la gestione dei palinsesti di contenuto delle postazioni del percorso espositivo. Permette inoltre il check-up e l’accensione/spegnimento delle macchine da remoto. La Regia si connette alla rete delle postazioni multimediali, dei sensori, delle luci e dei sistemi di proiezione dell’edificio, e ne controlla i principali parametri operativi.

Le applicazioni locali di ogni sezione del Museo saranno gestite, insieme con i contenuti, in modo dinamico grazie ad una stazione di regia che rappresenterà il cuore dell’intero allestimento e consentirà non solo la gestione separata di aree diverse all’interno del percorso espositivo, ma anche la gestione di ogni tipologia di contenuto multimediale, il controllo centralizzato della programmazione “in onda” in ogni punto, l’accensione e lo spegnimento dei monitor/video in automatico sulla base delle necessità.

La stazione di regia permetterà quindi di controllare e veicolare dinamicamente i contenuti digitali, consentendo un controllo globale dell’informazione multimediale ed una elevata personalizzazione del sistema.

MMS/CATALOGUE - Software catalogazione

Software di catalogazione per la creazione di banche dati multimediali conformi alle normative, accessibili a studiosi e utenti mediante interfacce user-friendly. E’ uno strumento multipiattaforma, utilizzabile mediante i più comuni browser web e su qualsiasi sistema operativo; è inoltre scalabile, poiché le sue componenti possono essere installate anche su computer differenti, allo scopo di alleggerire il flusso di dati, specie in caso di accessi multipli e simultanei.

 

MMS/APP-REAL - Realtà aumentata

realtà aumentataSi tratta di un’applicazione web-based di ultima generazione che consente di visualizzare direttamente una sovrapposizione fra elementi reali e virtuali (animazioni 3D, filmati, elementi audio e multimediali).

Questa sovrapposizione avviene istantaneamente davanti agli occhi dell’osservatore, generando un effetto strabiliante, per la particolare sensazione di avvicinamento concreto, come mai possibile prima, ad una dimensione virtuale, con la possibilità di interagire attivamente con essa.

L’innovativa tecnologia della realtà aumenta permette di visualizzare automaticamente, sullo schermo del tablet o dello smartphone, modelli tridimensionali complessi di qualità foto realistica, puntando la fotocamera dello stesso verso un “Tracker” (immagine stampata montata su di un supporto fisso).

La peculiarità del rapporto tra realtà aumentata e arte farà in modo, innanzitutto, di rendere più completa l’esperienza di visita, supportando il visitatore per comprendere il processo creativo del complesso architettonico e delle varie fasi ricostruttive.

qr code

MMS/APP - Applicativi smartphone

Sono applicazioni di nuova generazione, per i nuovi smartphone, dedicate alla visita del Museo.

Versatili e intuitive, consentiranno una scoperta personalizzata di musei e luoghi della cultura.

Le applicazioni possono essere pre-caricate, o prelevate al momento da web sulle diverse piattaforme o attraverso l’utilizzo di QRCode,  all’ingresso del museo stesso.

Le tour guides segnalano i punti salienti della visita con informazione contestualizzata.

 

 

MMS/WEB_SITE - Portale WEB

mac-app

Attraverso lo sviluppo di un innovativo “portale web” sarà possibile aumentare la valorizzazione del patrimonio artistico, focalizzandosi su concetti di semplicità, usabilità, scalabilità e accessibilità.

Verrà proposta una grafica che presenti tutti i contenuti in maniera semplice ed organizzata, in modo tale da rendere piacevole l’esperienza dell’utente sul portale e guidarlo in un percorso prestabilito.

Il portale che si andrà a realizzare sarà pienamente integrato (oppure facilmente integrabile) con tutti i moduli del Museum Media Suite che il committente vorrà utilizzare, con lo scopo di rendere quanto più semplice ma innovativo il percorso posto in essere.

MMS/APP-QR  – Audio/video guida

Le classiche audio guide sono ormai entrate nel mondo delle applicazioni digitali: Attraverso applicazioni software interattive di audio e video guida museale intelligente, installate su tablet dotati di una ampia memoria locale, il visitatore sarà accompagnato in una autonoma e approfondita visita del Complesso, illustrando le sale e i reperti identificati come punti di interesse nel percorso espositivo.

Le video guide palmari, basate su dispositivi PDA, consentono specifici approfondimenti sui reperti attraverso la visualizzazione di ricostruzioni virtuali, immagini, video e testi.

Il visitatore può zoomare sui particolari, o ammirare riproduzioni 3D; inoltre, nel caso di utenti diversamente abili, è possibile aggiungere testi descrittivi e sottotitoli ai video di approfondimento.

Inoltre attraverso le nuove tecniche di Mobile Tagging, che hanno principalmente lo scopo di associare link i

nternet/intranet ad oggetti del mondo reale, sarà possibile sfruttare la video-camera di un dispositivo mobile per accedere alle pagine web descrittive con eventuali approfondimenti di carattere multimediale (video, foto, disegni, ecc).

In sostanza, posizionando immagini contenenti codici a barre bidimensionali (QR Code, Data Matrix, etc.) su pannelli, vetrine, targhe e oggetti sparsi lungo il percorso museale si offre ai visitatori la possibilità di catturare le informazioni contenute codice ed attivate la tecnologia del Mobile Tagging.

 

MMS/ACTIVE_CLIENT  – Client (totem, multitouch)

IMG_1419

Installazioni basate sull’interazione con superfici touch sensitive integrate nell’allestimento: tavoli interattivi, monitor touch screen, chioschi, vetrine e superfici graficizzate con sensori capacitivi.

Esplorare il museo con semplici movimenti delle mani attraverso display di grandi dimensioni incastonati in supporti orizzontali o in pannelli verticali è possibile grazie alle applicazioni touch.

La nuova generazione di sistemi multi-touch offre stimolanti applicazioni interattive fruibili in gruppo con metafore gestuali intuitive e sorprendenti, ideali per la didattica e la scoperta del museo. L’esperienza di visita si fa veramente interattiva, imprevista, affascinante.

 

 

MMS/P_CLIENT  – Client (videoproiettori, monitor, videowall)

Applicazione software interattiva, installata su PC che pilota un videoproiettore o un monitor od ancora un videowall.

L’immediatezza e la suggestione dei contenuti video, oggi sottolineati dalla vivida resa dell’alta definizione, rappresentano contenuti chiave di una efficace comunicazione degli allestimenti culturali. Per questo sono state integrate nella soluzione Museum Media Suite risorse video spettacolari di tipi diversi, con l’obiettivo comune di fondere senza soluzione di continuità le produzioni video con il tessuto architettonico e comunicativo del Museo.

 

MMS/IMMERSION - Sala immersiva

Un’esperienza a 360° che trasporterà i partecipanti, in un universo animato con l’ausilio di una voce guida narrante, il supporto di video in 3D o 4D proiettati in HD sugli schermi di una sala, creata appositamente per questo evento, ed effetti speciali con diffusori di odori, che saranno in grado di rilasciare nell’aria diversi odori durante la proiezione, e sistemi che diffonderanno fumi e correnti d’aria.

Sarà un’esperienza che stimolerà la curiosità dei visitatori e li coinvolgerà emotivamente e razionalmente in un percorso di scoperta e approfondimento, restando comodamente seduti.

 

MMS/T.VIRTUAL  – Virtual tour

virtual-tour

Il Virtual Tour è la nuova ed innovativa soluzione pensata per organizzare una visita attraverso la riproduzione fedele dei luoghi su supporti informatici: riproducendo in modo estremamente fedele il luogo da visitare, con l’utilizzo di immagini reali, fotografie a 360°, sarà possibile offrire ai visitatori una vera e propria guida multimediale.

Il primo contenuto offerto sarà la mappa completa del sito attraverso la quale è possibile avere una veduta d’insieme, e poi con vari livelli di zoom apprezzare le aree oggetto del tour.

Il tour sarà arricchito da punti attivi, dai quali sarà possibile entrare direttamente negli ambienti virtuali, e proseguire la navigazione.

I contenuti saranno resi disponibili su superfici touch e visori da indossare, grazie ai quali il tour potrà essere vissuto in maniera reale.

 

MMS/BEACON  – Beacon

press-beacon-product-2

 

Supponete di trovarvi in un museo ed aver bisogno di informazioni sull’opera davanti a voi, ma non riuscite a trovare una guida o un depliant informativo. Vi creerebbe disagio, vero? Attraverso la nuova tecnologia Beacon, non dovrete più preoccuparvi di cercare informazioni, perché saranno loro a trovare voi!

Il BEACON è una tecnologia in grado di integrarsi con ogni app per Apple iOS e Android, permettendo un’esperienza di visita guidata interattiva, personalizzata e con durata non circoscritta al periodo di permanenza nell’edificio.

Il visitatore sarà il centro del museo e verrà accompagnato nei suoi spostamenti da informazioni dettagliate e personalizzate. Il sistema sarà, inoltre, in grado di riconoscere l’utente che, attraverso la registrazione in un database potrà ricevere contenuti o promozioni in base alle sue preferenze.

La tecnologia Beacon si basa su piccoli emettitori Bluetooth con un raggio d’azione che va da pochi centimetri a circa 70 metri e ogni volta che uno smartphone o un tablet entrerà all’interno di questo raggio, verranno inviate delle notifiche e scatenate delle azioni, personalizzabili.

 

MMS/3D.OBJ  – Virtual object 3D

archeologia-3d-vaso

Quante volte vi sarà capitato di voler ammirare un opera in tutte le sue sfaccettature, ma di non averne la possibilità. Tutto ciò è reso possibile grazie a Museum media suite. La nostra soluzione software permetterà di creare scansioni accurate di oggetti 3D complessi, con varie mappe bidimensionali ed avvalendosi di foto panoramiche degli oggetti.

Questo darà la possibilità di ammirare a 360 gradi intere collezioni museali dal PC o dallo smartphone, con la possibilità di ingrandire, ruotare e anche “esplodere” le opere in parti per studiarle a fondo.

 

MMS_SCREEN  - Specchio

Un nuovo ed innovativo sistema, pensato per rendere ancora più spettacolare l’esperienza di visita, è costituito da un combinato insieme di schermi, videoproiezioni, immagini, grafiche, giochi di luce e laser.

Il sistema è composto da apposite pompe, controllate da uno speciale software, e consente la proiezione di immagini su di uno schermo costituito da acqua finemente nebulizzata.

Lo spettacolo può essere reso ancora più emozionante utilizzando particolari sensori che attivano le proiezioni, accompagnate da sottofondi musicali.

Il sistema è pensato per essere sfruttato in ogni tipo di evento, sia all’aperto in grandi spazi, come laghi, mare, serbatoi, piscine, ma anche grandi spazi interni.